Armani Jeans Milano vs Benetton Treviso 83-68

Milano, 19/04/2009


Al Forum di Assago davanti a 5.200 tifosi l’Armani Jeans Milano continua la serie di vittorie (otto consecutive) battendo una Benetton Treviso decisamente in giornata no.
La squadra di casa è davanti dall’inizio, ma il primo quarto (22-17)  è molto combattuto. Solo grazie ad una grande difesa e alle triple di Mike Hall (migliore in campo) l’Olimpia riesce a trovare la via del successo arrivando anche a +17 all’inizio della terza frazione di gioco.
Bulleri, l’ex di turno diversamente da come aveva dichiarato alla vigilia sente la pressione ed è sostituito dopo pochi minuti dal coach Mahmuti. Tornerà in campo dopo l’intervallo, ma la sua prestazione è decisamente da dimenticare.
Invece, nel secondo quarto c’è spazio anche per Hawkings che si distingue per delle ottime giocare e Wood che sembra l’unico della Benetton intenzionato a non mollare. Vitali segna un paio di canestri da distanza ravvicinata, ma non è una delle sue giornate migliori.
All’intervallo l’Armani è già avanti di 10, 48-36
Proprio Hawkins con un ottima prestazione nel terzo quarto consegna definitivamente la vittoria all’Olimpia, che ieri ha ritrovato anche Saw dopo un paio di mesi contrassegnati da prestazioni non degne di nota. Bisogna segnalare un ottimo gioco di squadra della formazione milanese e il contributo alla vittoria di Katelynas e Rocca.
Il migliore in capo per la Benetton è Wallace che – soprattutto nel finale – segna i canestri che permetto alla sua squadra di non sprofondare del tutto.
La partita si chiude con un 83 a 68 e una grande festa per i giocatori dell’Armani e gli spettatori del Forum. L’Olimpia si ritrova seconda in classifica; uno scenario completamente diverso rispetto a quello di due mesi fa.  I problemi di gioco e caratteriali sembra risolti, speriamo che questa condizione di forma duri a lungo.
L.G. 
This entry was posted in Corsa, maratona e vari. Bookmark the permalink.

1 Response to Armani Jeans Milano vs Benetton Treviso 83-68

  1. pebbles says:

    lo sappiamo tutti che miri alla gazzetta 🙂

Comments are closed.